"Quando le porte della percezione sono spalancate,le cose appaiono come veramente sono: infinite."(William Blake)

martedì 14 maggio 2013

Cave e Ponte di Veja

Normalmente il giro che ho proposto oggi, lo facciamo sempre al sabato o alla domenica, ma questa è stata la prima volta di sera e tutti siamo rimasti pienamente soddisfatti.

Al ritrovo davanti al Bar Olmo di Grezzana ci siamo trovati io e il Vice, poi ci ha raggiunto Salvo e ci siamo diretti a Stallavena dove ci stava attendendo il Baffo, ma prima si è unito l'Orlando, appena uscito da casa.

Mi spiace che il Miche ed un suo amico non siano riusciti ad unirsi, ma avremmo dovuto attendere troppo con il rischio di dover cambiare il programma.

Dopo esserci riuniti, siamo saliti ad Alcenago e, accogliendo il suggerimento di Paolo, abbiamo percorso in salita la palestrina....veramente tosta e nel tratto finale abbiamo scarpinato. Ottimo allenamento per la Divinus Bike di domenica prossima, se il terreno si confermerà molto fangoso ed al limite della praticabilità, ma questo, ovviamente, lo scopriremo solo vivendo.

Siamo andati verso le Cave di Senge, percorrendo la parte inferiore, sempre molto bella e tecnica. Poi alle Cave abbiamo "goduto" dell'aria condizionata che usciva dalle pareti martoriate.
Abbiamo proseguito verso Giare, percorrendo un bel single track da prendere con un occhio di riguardo, visto che è proprio vicino alle paretti rocciose della vallata, passando il guado, bello pieno per le piogge, che poi forma quella spettacolare cascata che noi della zona ben conosciamo.

Per rientrare in Contea, siamo saliti fino al Ponte di Veja e, dopo qualche foto di rito, abbiamo affrontato il sentiero tecnico che sbuca sulla Lugo/Ceredo.

Consueto rientro veloce su bitume e poi tutti a casa contenti per l'ottima pedalata.

Ah, ultima nota: oggi ho eliminato definitivamente dal HTConte Strava e ho installato e provato la App di mtb-forum.it, Training Camp, e devo dire che sono contento sia per le dimensioni molto contenute, circa 4 mb, che per le sue funzioni. La consiglio a tutti.

E adesso, attendiamo con trepidazione le ennesime giornate piovose, la terra arsa ne aveva proprio bisogno...che maroni ;-)

1 commento:

  1. Bel giro!
    Bello anche il Training Camp, ha anche il Live Tracking.
    Ciao

    RispondiElimina