"Quando le porte della percezione sono spalancate,le cose appaiono come veramente sono: infinite."(William Blake)

giovedì 2 maggio 2013

Sabato 4 maggio: Pedala con il Conte Marathon

Salvo cambiamenti ulteriori delle previsioni da parte dei Guru meteo, rilancio il consueto appuntamento con il 
Il mio intento sarà quello di macinare "enne" km. e, quindi, il ritmo non sarà propriamente "cerebrale", anzi sarà "vetrioloso" ;-)
Mi piacerebbe andare verso Valdiporro, ma questo...lo scopriremo solo vivendo :-)
Rimane sempre l'obbligo dell'happy hour finale.

ATTENZIONE: USCITA PER SOLI GANASSA!!!

NB: qualcuno mi ha già proposto di andare a provare la Divinus Bike. Vedremo, anche se il solo pensiero di partire almeno alle 0730 e del trasferimento su bitume mi fa venire l'orticaria....

19 commenti:

  1. Ahahah, me vien da ridere!!!

    Se è ritmo "cerebrale", non si fanno chilometri.
    Se non è ritmo "cerebrale", se ne fanno tanti. Mah, misteri!

    Ma la differenza tra "cerebrale" e "non propriamente cerebrale", vuol dire che si viaggia almeno a velocità doppia? La verità è che "cerebrale" si viaggia ad una media e quella "ganassa" si viaggia a +2 km/h, non tanto di più.

    Solo che voglio vedervi a tenere il ritmo "ganassa" per 4-5 ore...

    Dico solo una cosa: per fare tanti tanti chilometri, l'unica è andare via da soli o in 2-3 e niente pause o al più una sola pausa. Gruppi no grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male che ci siete voi due "Ingenieri", se non ci foste, dovrei inventarvi ;-)
      Allora, ai miei ritrovi non siamo mai più di una decina...tu ci confondi con i ritrovi dei bitumari...
      Ho scritto "non propriamente cerebrale", per far capire che non si tratterà di una scampagnata. Lo sai benissimo che se voglio posso tenere il ritmo alto per 4/5 ore senza problemi. Tu che fai, verrai o avrai paura di insozzare la Scalona?

      Elimina
  2. RIFE LUNGO, quoto in tutto e per tutto il discorso di Marco. Se si vogliono macinare km occorre essere in pochi e omogenei.

    RIFE MOTORI, se si fa un'uscita lunga in compagnia il riferimento non può essere solo il tuo, altrimenti non è il caso di andare in compagnia.

    Ciao GANASSA all'ennesima potenza !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-O...deduco che abbiate trascorso un pessimo 1° maggio, d'altronde avete bitumato ;-)
      Adesso mi attendo il commento dell'Orlando e del Cactus, che ha lasciata sguarnita l'altana per un lungo in BDC..., e poi sono a posto.
      Mi riservo di apportare modifiche a questo mio post entro domani, così vi accontenterò in tutto e per tutto :-D

      Elimina
    2. A parte la caxxata scritta sul post precedente circa i "bikers puri" visto che buona parte dei partecipanti all'uscita ieri è anche bitumaro, mi domando se essere "puri" contempli lasciare al proprio destino i bikers che non tengono il ritmo ganassa imposto )come successo poco tempo fa...e per di più di notte) e se il primo arrivato ai tratti cronometrati a "ganassa" velocità ha diritto ad un premio speciale quale pacca sulla spalla, coca pagata ed un semplice "sei sempre il solito mona ganassa!"...,
      Su quest'ultimo premio avrei alcuni nomi da proporre...

      Elimina
    3. e chi sarebbe stato lasciato al proprio destino?...forse non ti ricordi bene, che io non lascio indietro mai nessuno. I tratti cronometrati li faccio in solitaria o al limite con uno o max due affetti da Ganassite, mai nei giri da me proposti.
      Attendo con trepidazione l'intervento dell'ultimo nominato ;-)

      Elimina
    4. "Questa è una salita lunga e molto tosta...mi scuso ancora con Max, per questa scelta, ma per salire in quota, altre vie sterrate non ci sono...forse ;-)
      Max, comunque, non ha mollato e solo alla Case Vecie ci ha salutati perchè aveva il sospetto (fondato, lo ammetto...) che non sarebbe riuscito a proseguire con noi..."

      Elimina
    5. questa è la cronaca, rimane il fatto che non ho abbandonato Max al suo destino. Per abbandono al suo destino, io intendo: partenza, testa bassa senza attendere chi è rimasto indietro ed accorgersene solamente alla fine del giro...tutto il resto è noia :-D

      Elimina
    6. Hai uno strano concetto dell' dell'abbandono...un pò come mettere il logo teste di ferro e poi andare in giro senza casco con la city bike...dimenticavo...la coerenza è solo per la mtb...

      Elimina
    7. Ecco, pur di remare contro, mi attacchi su un altro fronte. Quando troverò un casco trendy, lo userò anche con al city bike...

      Elimina
    8. Ieri parlavo con Romeo...ora lo informerò di questa tua strana concezione del casco...
      PS non remo contro...è che se dichiari certe cose te ne devi assumere la paternità, non devi scaricare a massa....
      Comunque...
      è normale che i Borgovenessiani siano all'attacco, non possiamo sopportare un piccolo nobile che apre la bocca per far prendere aria ai denti.
      A breve invaderemo quel piccolo pezzo di terra e ne faremo carne di porco...

      Elimina
  3. rife primo maggio; finale di giro a casa dei genitori di Marco con bozza di prosecco bevuta in giardino accompagnata da grissini formaggio grana e pancetta appena affettata...
    Il prosesso fresco e aggratise, chissà perché andava giù meglio del solito

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buce, perchè vivi di ricordi? sguardo avanti a rimirar l'infinito e oltre :-D

      Elimina
  4. Il Conte sotto il fuoco incrociato... aiutooo!!!!

    Per quanto riguarda la presenza del Ganassa Campione degli ultimi anni, cioè MI, salterà il turno di "Pedala col Conte", perché domenica GAREGGIA in Valsabbia!!

    Lascio l'onore e l'orgoglio vetrioloso al Conte, anche se sabato mattina ho la family in piscina a Bosco, come tutti i prossimi sabati di maggio e giugno, quindi... se son rose fioriranno!

    (Leggi, potrei spingermi fino alla Pasticceria Valbusa con la bici da bitume a ritmo da CIRROSO EPATICO)

    RispondiElimina
  5. Quoto volentieri il Cactus sulla questione casco.

    "Conteeee, metete el casco anca con la siti baic"!

    Se vuoi, posso darti quello che usa Tommasino, che ha tutti i fumetti delle macchinine da F1 e la bandiera a scacchi a tutto tondo! Perfetto per salire le Torricelle in giacca e cravatta!!!

    (Vai nella gallery del ritrovo del Piccolo Stelvio e guarda il Tommasino...)

    RispondiElimina
  6. Conte
    "Pillola azzurra: fine della storia, domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai.
    Pillola rossa: resti nel Paese delle Meraviglie e vedrai quant'è profonda la Tana del Bianconiglio. Ti sto offrendo solo la verità, ricordalo. Niente di più."
    Game Over, boy !!!

    RispondiElimina
  7. Generatore di PIL2 maggio 2013 23:42

    Certo che oggi il bontempo (non il pianista) ha fatto il Marathon e con gli straordinari...

    RispondiElimina
  8. Godo come un riccio per questi commenti che hanno scaldato i motori per l'imminente fine settimana. Un piccolo suggerimento ai Borgovenessiani: sabato andate a strusciare sul bitume e non venite con me, potreste rimanere offesi :-D

    RispondiElimina
  9. Conte ma va in.....ALTANA !!!

    Questo w.e. sarò a Varese da amici e le bici rimarranno in cantina...

    Quindi buon futuro a tutti i pedalatori

    Ps circa il fatto di rimanere offesi....è vero che sono un po' permaloso ma ce ne vuole perché mi arrabbi.

    PS a Varese c'è Gambacicli e potrei fare shopping e sorprendervi al mio ritorno. Poi next week sarò in montagna con Ilaria e poi sarà raid

    RispondiElimina