"Quando le porte della percezione sono spalancate,le cose appaiono come veramente sono: infinite."(William Blake)

martedì 25 settembre 2012

Anche questa sera non ce l'ho fatta...

...a pedalare sul bitume e si che l'avevo annunciato qualche ora fa, ma il richiamo dello sterrato è più forte.

Complici anche i miei due compagni di pedalata, Michele (Formenti) e Marco (Deanesi), mi sono ritrovato la nuda terra sotto i RK della mia Verdona.

Pensavamo di trovare il terreno ancora inzuppato dal violento nubifragio di ieri, ma, invece, era praticamente perfetto...un po' più scavato del solito, ma fango ZERO!!!

Il primo appuntamento è stato a Marzana, dove ho atteso che arrivasse Michele, leggermente in ritardo perché il lavoro non gli ha concesso tregua. Per evitare di far attendere troppo Marco, con cui ero d'accordo di trovarci alla fine del Piccolo Stelvio, abbiamo affrontato a ritmo molto briosa la ben nota della Contea.

La temperatura, con nostra sorpresa, era molto buona, tanto da togliere i manicotti e, visto c'era ancora un po' di luce, siamo andati a farci la "Corda". Qui i sassi erano un attimino viscidi, ma attivando i muscoli del dorso, siamo riusciti a destreggiarci con pochi "piedi a terra". 

Alla Pesa di Romagnano ci siamo guardati in faccia, illuminati dai nostri faretti, ed abbiamo deciso di salire per qualche centinaio di metri e rientrare a Grezzana, passando da Villa Pellegrini e La Costa.

Siamo arrivati al Bar "La Rotonda", praticamente puliti, ed abbiamo fatto un happy hour con prosecco, spritz per Michele che l'è giovane, e patatine.

Dopo aver ciacolato un po' siamo rientrati a casa contenti per la buona uscita.

Se vedemo!!!

4 commenti:

  1. Piede a terra... che strassi! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tasi, magnacodeghinasbaffo ;-)
      Invece di stare in cattedra, vieni tra i banchi e poi vedremo come te la cavi!!!

      Elimina
  2. Attendente sul Pian26 settembre 2012 08:21

    Ieri sera, sul Pian, ho atteso a lungo, ma del Lato Oscuro della Verdona neanche l'ombra...
    Che sia perché il sole era ormai sceso???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno caro Attendente, non mi risulta che avessimo concordato un appuntamento al Pian. Rilegga bene il mio post precedente, ove era ben chiaro che il Pian era un'ipotesi.
      Ieri sera mi sono trovato con chi mi aveva confermato un ritrovo preciso.
      Se vuole bitumare con me, forse, molto forse, potrebbe essere per venerdì sera o sabato mattina....consiglio vivamente l'uso di una MTB, non si sa mai ;-)

      Elimina